giovedì 17 ottobre 2019

LA SORGENTE

Vedo una sorgente di acqua pura.
Mi avvicino con le mani a coppa per bere.
Molta acqua andrà perduta
ma l'esperienza del suo sapore rimarrà per sempre nel mio cuore
così come le mani bagnate segneranno una via.
Lavo con l'acqua di fonte il volto:
gli occhi per vedere con chiarezza,
il naso per odorare con discernimento,
la bocca per parlare con consapevolezza,
le orecchie per ascoltare con apertura e umiltà.
Osservo le mie mani ancora umide di acqua di sorgente:
ora sanno come accogliere e lasciar andare.






Nessun commento:

Posta un commento